Sostenibilità

L'attenzione all'ambiente: un impegno sostenibile.

Per Frezza Legnami rispettare l’ambiente significa preservare la sua materia prima più importante: il legno. Per questo ha messo in atto una serie di attività che vanno nella direzione della sostenibilità, come:

  • utilizzo degli scarti di lavorazione del legno per la produzione di pellet
  • costruzione impianto fotovoltaico per la produzione di energia solare
  • utilizzo di vernici naturali

Scarti: nessuno spreco!

Frezza utilizza i materiali di scarto della lavorazione del legno di abete vergine per produrre pellet di qualità superiore, in grado di riscaldare gli ambienti in modo più efficiente e conveniente.

Riduzione di CO2,
un bilancio positivo.

L’impiego del legno, materia prima a bilancio neutro di CO2, contribuisce alla riduzione globale delle emissioni di anidride carbonica.

Energia
alla luce del sole.

Grazie agli impianti fotovoltaici (potenza 620 kWp) installati nelle aree aziendali, Frezza produce energia elettrica pulita, evitando l’emissione di 430 tonnellate di anidride carbonica all’anno.

L’azienda, così, è in linea con gli accordi internazionali sottoscritti dall’Italia, in materia ambientale ed energetica.

Il colore:
una scelta naturale.

Tutti i prodotti per la verniciatura, il trattamento e il mantenimento del legno, sono ottenuti da materie prime minerali e vegetali, come per esempio la buccia d’arancia, e non contengono derivati petrolchimici, resine acriliche, viniliche e alchiliche.

In questo modo, i prodotti garantiscono prestazioni tecniche elevate e rispettano l’ambiente e la salute dell’uomo.

Chi siamo

Commercio e produzione di legnami.

Filosofia

Specialisti nella lavorazione del legno in Puglia.

Vuoi richiedere un preventivo?

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online.